Biennale d'Arte Internazionale di Roma 2022 (14° Edizione)

Sabato, 10 Settembre, 2022 - 10:00
Lunedì, 19 Settembre, 2022 - 16:00
Luogo: 
Stadio di Domiziano
Via di Tor Sanguigna 3
00186 Roma , RM
Italia
Roma IT

Per iniziativa del CIAC, che annovera al suo attivo molteplici e prestigiose manifestazioni culturali, rivolte alla divulgazione ed all'accrescimento della creatività, si svolgerà dal 10 al 19 settembre 2022 presso il Museo Domiziano (Piazza Navona), la XIV Edizione della  Biennale  Internazionale d’Arte di Roma denominata  "Il Silenzio dell'Arte Antica plaude a quella Moderna".

La Biennale nasce con il desiderio di rappresentare a Roma un valido momento di incontro tra realtà artistiche eterogenee coinvolgendo anche le strutture internazionali.
Pittori e scultori, emergenti e professionisti, descrivono ampiamente l'attuale scenario artistico internazionale. Scopo duplice della rassegna: dare la possibilità agli artisti di comunicare tra loro messaggi di creatività e di pace ed offrire al pubblico nazionale ed internazionale che verrà a Roma, un momento forte di godimento spirituale e di riflessione.

La Biennale sarà come un punto d'incontro tra la molteplicità dei linguaggi artistici e l'universalità dell'arte. Da sempre l'arte è un alto fattore di civiltà in quanto portatrice di autentici valori umani ed espressione delle più genuine libertà dell'uomo, svincolato da barriere linguistiche, etniche, culturali e storiche.
Il progetto contempla la partecipazione di artisti italiani ed esteri, come rappresentanti delle diverse forme  d'arte.

 

Ciò consente di individuare le attuali linee della ricerca artistica nel campo plastico e pittorico. Tutte le opere presenti costituiscono la testimonianaza tangibile di una linea analitica di ricerca alla produzione artistica contemporanea, sostenuta dalla esigenza di una verifica critica dei mezzi di rappresentazioni e di espressione.
La manifestazione inoltre tende a mettere in evidenza i deiversi livelli di articolazione dei linguaggi visivi.

 

La Biennale, alla quale oggi assistiamo, si propone quale incentivo alla cultura, ma anche come messaggio alla comunità per una pace tra i popoli, per una corretta salvaguardia della natura ed un cosciente  impegno d'arte, d'amore e di fratellanza.

I partecipanti alla Biennale, molti dei quali artisti stranieri, amano la pace ed in questo contesto culturale vogliono essere partecipi a questo progetto universale e per un solo momento, con la loro arte espressa nelle più svariate forme, allontanano gli annosi problemi che affliggono la vita quotidiana.

Video: